Bio Italiano

Ricardo Casero Direttore

“Una mano espressiva che controlloava i tempi e il volume sono le  caratteristiche che distinguono la sua versione della Simfonia “Il nuovo mondo”.

Orchestra di Valencia, Diario Levante

 ” Ricardo Casero è un musicista che conosce il lavoro dall’interno dell’orchestra e può portare sul podio non solo una profonda conoscenza, ma anche l’intuizione di una carriera intensa e ampia.

Gonzalo Roldán, Granada oggi, Manuel de Falla Auditorium di Granada, settembre 2012

“Ricardo Casero è un vero” regista verdiano “e oggi pomeriggio ha dimostrato di saper estrarre l’innato senso drammatico di Verdi”.

Diario de Navarra, Teatro Gayarre di Pamplona, ​​dicembre 2013

Dopo una carriera di 28 anni come interprete e solista, continua la sua passione per la musica nel campo della direzione d’orchestra.

Ricardo Casero è il direttore stabile e artistico dell’Orquesta Reino de Aragón, dove ha lavorato con solisti di gran livello, come Maxim Vengerov, Sarah Chang e Natalia Gutman.

Casero ha svolto i primi passi della sua carriera come direttore di palcoscenico all’interno del “Palau de les Arts di Valencia les”, lavorando a stretto contatto con i direttori più importanti del mondo, Zubin Mehta, Lorin Maazel, Riccardo Chailly e Valery Gergiev.

È stato direttore invitato  dal “Raanana Symphonett”- Israele; Orchestra dell’Opera di Marsiglia’ – Francia; “Transylvania Philharmonic Cluj” – Romania,Orchestra Nazionale della Radio Rumania; “Filarmonica Nazionale dell’Ucraina” ;“Ensemble di fiati Svedese”; “Halle Staatskapelle” –  Germania; “Teatro Nazionale dell’ Opera e Balletto” – Albania; “Teatro dell’Opera Nazionale di Kiev” – Ucraina; “Filarmonica di Macedonia”; “Orchestra Nazionale di Spagna UNO”; “Bilbao Symphony Orchestra” (BOS), “Orchestra Filarmonica della Galizia”; “Orchestra Sinfonica di Valencia” (Palau de les Arts), “Valencia Symphony Orchestra”, Orchestra Sinfonica di Extremadura Symphony Orchestra della Regione di Murcia, Orchestra “Ciudad de Granada” Orchestra Symphony Córdoba Symphony Orchestra Filarmonica di Oviedo Sinfonica di Castilla y Leon in Spagna e il master Symphony Orchestra al Festival Internazionale di Musica da Film a Cordoba e il Festival Internazionale di Musica PlayFest a Ubeda a stretto contatto con compositori come Mark Isham, Trevor Morris, Blake Neely, Christopher Young, Akira Yamaoka, Austin Wintory Borislav Slavov e Richard Jacques.

Mº Casero detiene il Guinness del 2012, Premio World Records nel dirigere e la registrazione di un’orchestra di 235 artisti per la colonna sonora dell’ultimo videogioco di Konami, Castlevania, “Lords of Shadow”.

Ricardo Casero si è laureato con lode presso Universtà in Spagna, Stati Uniti (Indiana University), Regno Unito (Guildhall School of Music) e la Svezia (Umea), dopo aver studiato con Giuseppe Chenoll, Keith Brown, Denis Wick e Christian Lindberg. Ha ricevuto una borsa di studio dalla Fulbright e Indiana University, dove ha completato un diploma di artista in performance trombone.

Per le prossime due stagioni il Mº Casero sarà presente nella programmazione, Opera di Kiev, Kiev Philharmonic, Filarmonica Nazionale di Macedonia, Symphony Danubia Budapest, Radio Nazionale della Romania, Orchestra Nazionale di Giorgia, Orchestra Filarmonica di Jalisco, Messico, Symphony da Toledo, USA, Orchestra della città di Granada, e impegni a Franz Liszt a Budapest e Halle aux Grains de Touluse, Teatro Nazionale di Belgrado,Teatro dell’opera e del Ballet di Plovdiv ‘Città della cultura nel 2019’.